Download Cinque lezioni di filosofia. Aristotele, Kant, Comte, by Xavier Zubiri PDF

By Xavier Zubiri

Show description

Read Online or Download Cinque lezioni di filosofia. Aristotele, Kant, Comte, Bergson, Husserl PDF

Similar italian books

Extra resources for Cinque lezioni di filosofia. Aristotele, Kant, Comte, Bergson, Husserl

Example text

L'essere è la caratteristica e la nozione più universale che esista. Dunque, nessuna cosa cade fuori della filosofia. Non che il filosofo le conosca tutte, una dopo l'altra, nella loro peculiarità individuale.

Come dico nel libro, non ho in animo di discutere queste diverse concezioni strutturali della filosofia. Il mio interesse è stato meramente espositivo. In questa esposizione si può scoprire qualcosa che a prima vista estremamente sconcertante. Sembra, e in effetti è così, che queste filosofie non dicano la stessa cosa. È quanto esprimo dicendo che il concetto di filosofia non è univoco. Si tratta allora di un concetto più o meno equivoco? Evidentemente no. Perché questi filosofi, benché non dicano la stessa cosa, tuttavia parlano della stessa cosa.

Un buon calzolaio è sophós in calzoleria perché sa fare bene le scarpe. Dal momento che le sa fare bene, è capace di insegnare ad altri a farle. Perciò il sophós è uno che si distingue dagli altri per un sapere superiore in un ordine qualunque. : fu il sophistés. Come si può vedere nel testo citato, l'idea del filosofare esisteva già, come participio, ai tempi di Erodoto. Tuttavia, probabilmente, fu solo nel circolo socratico che fu creato il sostantivo filosofia (philosophia). Perlomeno, fu in questo circolo che esso acquistò un significato nuovo e preciso, in contrapposizione alla sophia stessa.

Download PDF sample

Rated 4.95 of 5 – based on 11 votes