Download Discorsi e lettere. Discorsi in tribunale by Demostene, a cura di Luciano Canfora PDF

By Demostene, a cura di Luciano Canfora

Show description

Read or Download Discorsi e lettere. Discorsi in tribunale PDF

Best italian books

Additional info for Discorsi e lettere. Discorsi in tribunale

Example text

Il quale vorrebbe rivendicare il motivo più propriamente attuistico, relativo cioè alla spontaneità soggettiva, spiritualistica e per sonalistica: motivo, anche, romantico, «che tenta dar forma e consisten za filosofica all’intuizione immediata della vita interiore». Qui si riat tacca la distinzione del Carlini tra l’atto in quanto autocoscienza teore tica e l’atto in quanto autocoscienza pratica (autoprassi, personalità assoluta) che non è da intendersi egli giustamente protesta come una distinzione in senso crociano, poiché non è che il riflesso di quella duplice considerazione, di quella duplice presentazione del problema dell’idealismo.

In: G. GENTILE, Intorno alla logica del concreto, pp. ; fasc. Iv: A. CauNI, Idealismo e spiritualismo, pp. 243 ss. rv (1923), fasc. in, pp. 295 ss. ’Il)I ‘Al I\I() Contemporanea, il Gentile andrebbe riattaccato più direttamente allo Spaventa, ossia all’hegelismo puro. Il Canini mostra, a sostegno della sua tesi, l’identità del problema dei due pensatori, — «intendere lo spirito nella sua individualità storica» —, problema che, pur risolto con spirito ed argomento diverso dall’uno e dall’altro, è bastante a mante nere l’affinità fondamentale.

Ma allora, si dirà: perché parlare di trascendentale? Perché parlare di questo principio superiore alla semplice empiria? Ecco: a mio modo di interpretare la filosofia gentiliana, il trascenden tale non è che la considerazione, diciamo così, in assolutp della realtà empirica presa nella sua totalitàformale e contenenziale; l’empirico, che per sé è immediato, in quanto, come unità o totalità dell’esperienza, è riconosciuto (dimostrato) come il tutto della realtà, diventa, in cotale sua unità, trascendentale.

Download PDF sample

Rated 4.53 of 5 – based on 24 votes