Download I benandanti. Stregoneria e culti agrari tra Cinquecento e by Carlo Ginzburg PDF

By Carlo Ginzburg

Show description

Read Online or Download I benandanti. Stregoneria e culti agrari tra Cinquecento e Seicento PDF

Similar italian books

Extra info for I benandanti. Stregoneria e culti agrari tra Cinquecento e Seicento

Sample text

No, lo spirito di Giordano Bruno bisogna andarlo a cercare sul monte Cicala, dove egli si aggirò da ragazzo. Là è possibile raffigurarselo con lo sguardo già intento a scrutare i misteri del mondo. La fanciullezza Schopenhauer dice che la vita di un uomo di genio è sempre tragica, anche se, vista dall’esterno, può sembrare tranquilla. Però ci sono delle vite che appaiono tragiche anche all’esterno. Quella di Giordano Bruno ha tutto l’andamento di una tragedia in cinque atti: fanciullezza, giovinezza, esilio, processo e condanna a morte.

OI = G. Bruno, Opere italiane, a cura di G. , Bari 1925, seconda edizione; terza edizione a cura di G. Aquilecchia, Firenze 1958 (ristampa, Firenze 1985). L = G. Bruno, Opere latine, trad. di C. Monti, Torino 1980 (contiene solo i poemi francofortesi). O = G. Bruno, (Euvres complètes, ed. Les Belles Lettres, Paris. È la nuova edizione critica di tutti gli scritti del filosofo, italiani e latini, con traduzione francese a fronte. L’edizione è prevista in una ventina di volumi. Finora sono uscite solo le opere italiane.

Se dunque avessero dovuto equilibrarne il peso in oro, così come si fa con l’Agha Khan, non sarebbero forse bastate tutte le ricchezze di Napoli. Gli studenti si contavano a migliaia; e la loro turbolenza era tale che il viceré, per riportare la calma, fu costretto ad emanare diversi editti. In quelli del 1556 e del 1558 si proibiva agli studenti l’uso di armi offensive e difensive, quasi si fosse trattato di bande armate. Se il rettore lo chiedeva, i capitani avevano l’ordine di arrestare quelli più scalmanati e di condurli alla Gran Corte della Vicaria, dove ricevevano la punizione che meritavano.

Download PDF sample

Rated 4.68 of 5 – based on 8 votes